Suoli

Quello che conta è
il rispetto per la terra

“Quello che conta è il rispetto per la natura e per la terra perché solo così si può fare un vino che sia insieme musica, armonia, piacevolezza.” Una copertina famosa, quella dell'Ex Vinis di Luigi Veronelli, la prima newsletter di degustazione italiana indipendente. E la terra, qui al Podere è al centro di tutte le attenzioni, nutrita con compost aziendale accuratamente preparato, monitorata costantemente con approcci scientifici e olistici. Grazie alle analisi chimico fisiche e biologiche si è capito quali sono le proprietà dei singoli appezzamenti, e considerando innanzitutto il rapporto tra terreno e calcoscisti fessurabili, i vitigni che potrebbero esprimersi meglio.

I concetti di Grand Cru e Premier Cru, ça va sans dire, sono alla base di tutto.