Dominique Bollinger

La Val d’Orcia vista da Bollinger a “Spazio Se” dal 21 marzo

Una mostra fotografica dedicata ai paesaggi unici e suggestivi della Val d’Orcia. E’ quella del fotografo francese Dominique Bollinger, che sarà inaugurata a Rocca d’Orcia, allo “Spazio Se” di Podere Forte, sabato 21 marzo 2015 (ore 17.30) e visitabile fino al 1 maggio. In questo periodo, la mostra sarà aperta dal giovedì alla domenica con orario 12-17.

Dominique Bollinger nasce in Francia, a Lione, nel 1950. Fotografa dal 1969. Dal 1986 vive e lavora in Italia, a Monte Porzio Catone, a pochi chilometri da Roma. Ha seguito corsi e gestito studi fotografici. Ha realizzato reportage in Africa, lavori a Parigi, studi sul paesaggio e il colore in Francia, Messico e negli Usa, indagini su Roma e nel Sud Italia. Ha soggiornato negli Usa. Dal 1997 la sua attenzione è rivolta in prevalenza ai paesaggi, architettura, studi sui fiori con stampa al platino e stampa fine art ai pigmenti su carta cotone. Dal 2002 lavora su “Roma e dintorni” e nel 2007 inizia una ricerca fotografica sui turisti visitando le chiese di Roma. Il suo secondo libro “FLEURS” è uscito nel marzo 2012 dopo “THE SOUTH” uscito nel 2010. A San Quirico d’Orcia (Si) nel 2010 Dominique ha aperto uno studio galleria, “Orcia Fine Art Photography” dove organizza mostre e workshop da Pasqua ad ottobre.