Orto botanico

Un percorso che
accarezza tutti i sensi

Una romantica palizzata in legno introduce all'orto botanico. Realizzato fra le anse di un pendio terrazzato a ridosso del bosco, su una superficie di 1500mq, l'orto è un vero e proprio percorso sensoriale, con 47 specie di piante officinali, anche rare. Si entra nel giardino dei sapori, tra rosmarino, erba cipollina, dragoncello, salvia...Ecco poi l'orto degli aromi, con salvia, lauro, timo, lippia citriodora, achillea…il campo dei profumi e, infine, il sentiero dei colori, dove i profumi e le cromie inebriano e confondono vista e olfatto. Grazie alla sua disposizione per balze omogenee, e ad una oculata collocazione paesaggistica, non si perde mai di vista la visione d'insieme di tutto il giardino, da qualunque parte del giardino ci si trovi. Anche negli angoli più nascosti e suggestivi. Quelli grazie ai quali è stato definito il “giardino incantato della Val d’Orcia”.